Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Un passo in avanti!

Quasi come un fulmine a ciel sereno, da alcune testate giornalistiche di grande notorietà, è giunta la notizia che un grande cambiamento sta per avvenire e potrebbe rappresentare la serratura necessaria per sigillare una porta rimasta aperta troppo a lungo. Siamo in Germania e l'attuale cancelliera Angela Merkel si dimostra propensa a modificare il testo  della Grundgesetz al fine di eliminare il termine razza dal disposto dell'articolo 3, indirizzato al rispetto del principio di uguaglianza davanti alla legge. La proposta già in passato era stata avanzata dai Verdi ottenendo però un rifiuto da parte del governo federale, che ora però sembra aver deciso in senso contrario rispetto alle sue precedenti opinioni. Una scelta che si pone immediatamente quale spartiacque tra un passato ormai da dimenticare e un nuovo divenire che aspetta solo di essere afferrato. Le ragioni dietro a questo cambio di direzione, oltre ad avere radici profonde nel contesto socio-culturale contemporaneo…

Ultimi post

Uno sfogo necessario

Giornata internazionale per l'eliminazione totale delle armi nucleari

L'epidemia dell'anima

Modern Warfare

A clash of Titans.

Nuovi sogni e nuovi orizzonti.

Playstation o Xbox? Una dicotomia di lunga data.

L'inizio di qualcosa di nuovo.

Angeli e Demoni.

Si può definire la fede?